Certificati SSL per WebDirect
Aggiornato

Cos’è un certificato SSL?

I certificati SSL sono piccoli file di dati che legano una chiave crittografica ai dettagli di un’organizzazione. I siti web con un “protocollo https” hanno il lucchetto SSL installato sul server web, e questo permette una connessione sicura tra server e browser. Le transazioni con carta di credito saranno sicure come anche i login, i trasferimenti di dati e la navigazione sui social. 

Tutti i siti che hanno “https://” nell’URL forniscono una connessione sicura.

Infine, i certificati SSL legano insieme nome di dominio, nome del server o nome dell’host. 

Tecnologia SSL per il tuo sito WebDirect

Da luglio 2018, Google Chrome contrassegna come “non sicuri” i siti che non hanno il certificato SSL (cioè quelli che non iniziano con la stringa “https://”). 

Affinché i clienti possano fidarsi del tuo sito, abbiamo inserito noi il certificato SSL.

Quali sono i vantaggi di avere un certificato SSL? 

  • Migliore ranking: Nel suo aggiornamento più recente, l’algoritmo di Google includerà la stringa “https” nel calcolo del ranking, e questo significa che i siti web con certificato SSL saranno avvantaggiati nel posizionamento tra i risultati di ricerca organici. 
  • Migliore percezione del brand: I siti con certificato SSL conferiscono un senso di sicurezza e fiducia all’utente. Pertanto, avere un certificato SSL sul tuo sito WebDirect avrà un impatto positivo sul brand della tua struttura e rafforzerà il suo valore agli occhi dei potenziali ospiti. 
  • Sicurezza di pagamenti e informazioni: Uno dei requisiti per qualunque sito che si avvalga di transazioni con carta di credito è proprio il certificato SSL, in conformità con gli standard PCI (Payment Card Industry) di sicurezza dei dati. Inoltre, con un certificato SSL tutte le informazioni trasferite sono criptate, quindi nessuna terza parte può leggerle o intercettarle. 
  • Autenticazione: In generale, tutte le aziende che vogliono ottenere un certificato SSL devono sottoporsi a una procedura approfondita di verifica e autenticazione. Per questo motivo ora è più facile riconoscere i siti web dannosi tramite l’assenza di una connessione HTTPS, e di conseguenza il fenomeno del phishing online è diventato più difficile. 

Devi aggiungere qualcosa manualmente?

Ora che il tuo sito WebDirect ha ottenuto il certificato SSL, segui questi passaggi per far sì che il sito appaia come sicuro:

 

  • Verifica la presenza di script non sicuri 

 

Controlla se i codici e i widget incorporati nel tuo sito sono ancora visibili. Se il contenuto del codice o widget di terze parti non ha ricevuto il certificato SSL dal suo provider, non sarà visibile su WebDirect. Inoltre, la presenza di widget non certificati potrebbe comportare la segnalazione del sito come non sicuro nel browser degli utenti: per esempio, su Google Chrome vedranno la scritta “La connessione a questo sito non è del tutto sicura” (o simile).

2. Rivedi la tua Search Console Google

Se usi la Search Console di Google, dovresti aggiungere la versione https del tuo sito all’account. In questo articolo trovi maggiori informazioni.

3. Aggiorna i tuoi Google Ads 

Dato che il passaggio da “http” a “https” è gestito automaticamente da BookingSuite, tutto dovrebbe funzionare senza problemi. Tuttavia, per migliorare la velocità di caricamento del sito ti consigliamo di aggiornare tutti i tuoi link cambiando “http” con “https” in tutti i tuoi annunci di Google. Per maggiori dettagli, fai riferimento alle linee guida del tuo ad provider.

4. Controlla i tuoi record DNS 

Se gestisci tu il tuo dominio, assicurati che i record siano aggiornati. L’IPv6 dovrebbe essere disattivato, e se è presente un record AAAA, ricordati di rimuoverlo. Utilizza invece un record CNAME che indirizzi a suite-sites.booking.com e un record A che indirizzi a 184.72.58.6.

Cosa devi fare se il tuo certificato è scaduto?

A volte, dopo un cambiamento del DNS o quando aggiungi un nuovo dominio alla sezione dedicata del BackOffice, il certificato SSL appare come “scaduto”. 

Puoi richiedere un nuovo certificato SSL manualmente, impostando un dominio come principale. Per impostare un dominio come principale clicca sui 3 puntini a destra del dominio stesso e seleziona “Imposta come principale”. Non dimenticare di cliccare su “Salva” e “Pubblica”. Il nuovo certificato SSL verrà emesso entro pochi minuti.

Altre domande?

Scopri di più in questo articolo.