Certificati SSL per WebDirect
Aggiornato

Che cos’è un certificato SSL?

I certificati SSL sono file di pochi dati in grado di criptare e decriptare informazioni, in completa sicurezza.

I siti web con protocollo https hanno il lucchetto SSL, che garantisce connessioni protette dal server al browser. In questo modo le transazioni con carta di credito, le credenziali di accesso, il trasferimento di dati e la navigazione (anche sui social media) sono sempre sicuri.

Questo vuol dire che ogni sito web che presenta “https://” nella barra degli indirizzi del browser supporta una connessione sicura.

I certificati SSL sono collegati al nome del dominio, del server o dell’host.

E i certificati SSL per il mio sito WebDirect?

A partire da luglio 2018, qualsiasi versione del browser Google Chrome indicherà tutti i siti web senza il certificato SSL (cioè senza https:// all’inizio) come “non sicuri”.

Di conseguenza, BookingSuite si accerterà che il tuo sito web abbia il certificato SSL entro luglio.

Quali sono i vantaggi di un certificato SSL?

  • Miglioramento del ranking: il nuovo algoritmo di Google prenderà in considerazione anche gli HTTPS per il ranking e quindi, se il tuo sito WebDirect ha un certificato SSL, potrà comparire in una buona posizione tra i risultati di ricerca organici.
  • Più valore al tuo brand: un sito web certificato SSL dà sicurezza e fiducia ai visitatori. Il certificato SSL avrà un impatto positivo sulla percezione del tuo brand e del tuo sito WebDirect da parte di potenziali ospiti.
  • Pagamenti e informazioni al sicuro: avere un certificato SSL è un requisito necessario per un sito dove siano possibili transazioni con carta di credito, secondo gli standard PCI (Payment Card Industry). Inoltre, con un certificato SSL tutte le informazioni trasferite e scambiate sono criptate, così da non poter essere intercettate o lette da terze parti.
  • Processi di autenticazione e verifica: in generale, tutte le aziende che vogliano ottenere un certificato SSL devono sottostare a un approfondito processo di verifica e autenticazione, per cui diventa sempre più facile identificare siti web creati a scopo di frode e phishing, verificando che sia presente la connessione HTTPS.

Devo fare qualcosa?

Ora che il tuo sito WebDirect ha ottenuto il certificato SSL, devi seguire questi passaggi per assicurarti che il tuo sito sia correttamente indicato come sicuro:

1. Verifica la presenza di eventuali script non sicuri

Controlla se i tuoi codici incorporati o i widget sono ancora visibili sul tuo sito web. Se il contenuto di questi codici o widget di terze parti non è certificato SSL dal provider, non sarà visibile su WebDirect.

Inoltre, la presenza di widget non certificati implica che il sito sarà segnalato come non del tutto sicuro nei browser degli utenti (per esempio, su Chrome apparirà un messaggio che dice “La tua connessione a questo sito non è completamente protetta”).

2. Controlla la tua Google Search Console

Se usi la Google Search Console, devi aggiungere la versione https del tuo sito web al tuo account. Puoi trovare ulteriori informazioni su come fare leggendo questo articolo.

3. Aggiorna i tuoi Google ads

Dato che il passaggio da HTTP a HTTPS è fatto automaticamente da BookingSuite, tutto dovrebbe funzionare senza problemi. Per migliorare la performance per quanto riguarda il caricamento della tua pagina, ti consigliamo di aggiornare i link dei tuoi Google ads da HTTP a HTTPS. Per ulteriori dettagli, puoi leggere le linee guida del tuo provider di ads.

Hai altre domande o dubbi su questo argomento?

Per saperne di più, leggi questo articolo.